Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X
Website Logo
IT | EN
Consorzio del Vino Nobile di Montepulciano

Eventi & News

Mostra dell'artigianato

Torna in Fortezza la Mostra dell’Artigianato, una delle iniziative più longeve e popolari tra quelle che animano Montepulciano ed il suo territorio, e l’evento già “fa notizia”. In tanti è ancora vivo il ricordo della rassegna fondata nel 1954 e che portava orgogliosamente l’aggettivo di “interprovinciale”. Ora che anche il mercato dei prodotti artigianali (o spacciati per tali) si è globalizzato e si può acquistare tramite internet un oggetto proveniente dall’altro capo del mondo, l’appellativo appare talmente demodé da fare quasi tenerezza. Ma la voglia di ammirare, toccare e comprare direttamente da chi l’ha realizzato un manufatto che è espressione di creatività e capacità umana non è venuta meno, anzi, si può dire che sia cresciuta. E così dal 20 dicembre al 6 gennaio, grazie al Comune di Montepulciano e alla Strada del Vino Nobile, la mostra animerà le sale dell’ala est dell’antico edificio, quelle restaurate nel 2011 ed inaugurate con l’Anteprima del Vino Nobile 2012. Oltre alla “campionaria”, che spazierà attraverso le diverse forme di produzione artigianale (saranno rappresentate la falegnameria, la maglia, il ricamo e il cucito, il rame, la terracotta e la ceramica, il mosaico, la tappezzeria, la lavorazione dei metalli, l’oreficeria, la vetreria e l’alabastro), la rinnovata Mostra dell’Artigianato proporrà un fitto calendario di degustazioni di Vino Nobile in abbinamento a prodotti alimentari di qualità e di filiera corta, nell’ambito del Progetto Arte & Cibo della Strada del Vino. 

Gli appuntamenti sono già fissati per il 26, 29, 30 e 31 dicembre e per il 5 gennaio, con inizio alle 17.30; è necessario prenotare al n. 0578 717484, il costo è di 10 Euro a persona. Ma l’interazione tra artigianato e cultura, anche del vino (che è espressione di storia, tradizione e cura artigianale), non si ferma qui: i visitatori della mostra avranno infatti diritto ad una degustazione omaggio presso l’Enoteca del Consorzio del Vino Nobile e ad un ingresso ridotto al Museo Civico – Pinacoteca Crociani dove, lo ricordiamo, continua a fare bella mostra di sé il “Ritratto di gentiluomo” di Caravaggio. 

L’iniziativa si inserisce nel quadro degli eventi che animano il periodo delle feste di fine anno a Montepulciano e segna un’inversione di tendenza rispetto alla tradizione che voleva la Mostra allestita in pieno periodo estivo, come proposta per un turismo di transito. La nuova collocazione in calendario appare più adeguata ai tempi (ed al periodo di acquisti) e rappresenta un’ulteriore prolungamento di una stagione che si basa invece su un turismo più stanziale. E’ dunque un risposta a nuove esigenze dei visitatori ma anche un invito. Di particolare valore anche la collocazione in Fortezza che sancisce una sorta di “riappropriazione” da parte dell’intera comunità di uno spazio significativo. 

La mostra sarà aperta con orario 10.30 – 13.00 e 15.00 – 18.30, ad ingresso libero.

<< TORNA ALL'INDICE