Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X
Website Logo
IT | EN
Consorzio del Vino Nobile di Montepulciano

Eventi & News

Tour Asiatico del Vino Nobile

Poco più di una settimana, tre immense città, due voli aerei intercontinentali, un trasferimento interno, un viaggio in treno iper-veloce per collegare una fitta serie di incontri, degustazioni e workshop. Non si può dire che alla recentissima missione in Cina del Vino Nobile con il Comune di Montepulciano e con l’offerta turistica della Valdichiana senese sia mancato il ritmo. Nell’ordine, Pechino, Shanghai, Canton e per finire Hong Kong le tappe del viaggio che ha visto muoversi uniti l’istituzione pubblica e i produttori associati di Vino Nobile. I padroni di casa hanno attribuito la dovuta importanza all’ufficialità della delegazione, comprendendo che per Montepulciano il vino non è solo un semplice business. Giornalisti, importatori, opinion leader del Celeste Impero hanno mostrato grande interesse ed anche una competenza sempre maggiore: valori come qualità, storia e tradizione sono molto apprezzati per chi non considera più solo come uno status-symbol un vino di qualità. Grazie anche all’eccellente organizzazione  del partner locale Yishang (ramo dell'Enoteca Italiana) i contatti sono stati numerosi ed intensi; ovviamente nessuno si nasconde che non basta una missione in Cina per considerare concluso l’affare con un paese immenso e difficile da comprendere ma anche il primo passo istituzionale – dopo le numerose presenze dei produttori stessi- è stato compiuto, ne seguiranno altri per ampliare l’orizzonte e consolidare gli obiettivi raggiunti.

<< TORNA ALL'INDICE