Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X
Website Logo
IT | EN
Consorzio del Vino Nobile di Montepulciano
I Soci imbottigliatori
Metinella
Montepulciano, terra in cui storia, arte e quotidianità sono
una costante, terra illuminata da una luce che solo qui si
può apprezzare, terra piena di profumi e sapori, luogo ove la
natura è fantastica.
Terra in cui anche lo spirito si sente libero di espandersi inebriandosi
di questa natura e di questa unica bellezza.
Bellezza, delicatezza, fascino, storia, tradizioni elementi ed
emozioni che fanno innamorare di questi luoghi.
Metinella nasce sul finire del 2015 dalla fusione di due realtà
ubicate nel cuore del comprensorio votato ai vigneti del
Nobile .
Due realtà che offrono il meglio delle qualità e degli ingredienti
che il terreno trasmette alla vite e ai suoi frutti.
La delicatezza di questa natura, la nobiltà di questi ingredienti,
le tradizioni di questi luoghi ci impongono il rispetto che meritano,
quindi la scelta di lavorare con essi in assoluta armonia
escludendo ogni forzatura e l'utilizzo di prodotti chimici.
Grande é stato il lavoro di riqualificazione e rinnovamento
degli impianti: i vigneti sono stati tutti sistemati, riallineati, sostituite
le strutture di sostegno, ripristinati i fondi, i drenaggi,
riprese le pendenze rovinatesi nel tempo.
Si sono effettuate semine di essenze atte all'apporto naturale
di sostanze.
Si è rimosso un vigneto al fine di poterlo reimpiantare nel
massimo rispetto dei vitigni richiesti per poter ottenere un
Nobile veramente tale, come tradizione impone.
Grande impegno é stato impiegato per il completo rinnovamento
della cantina.
Siamo partiti dalla struttura di essa, passando alla installazione
di un impianto per il controllo della temperatura e umidità
della bottaia, giungendo alla sostituzione totale delle botti in
legno e di tutta l’attrezzatura.
Abbiamo scelto il formato delle botti in rovere da 25 e da
50 ettolitri, convinti che sia il formato ideale ove ospitare
il vino durante la conversione malolattica e il suo relativo
affinamento.
Metinella é una realtà moderna che intende essere ben salda
nella tradizione, ma rivolta verso il futuro, attenta alla costanza
della qualità che sarà sempre primaria a completo
discapito della quantità.
Le coltivazioni delle vigne e dell'oliveto sono seguite quotidianamente,
ogni fase avviene solo ed esclusivamente nel
momento giusto col massimo rispetto delle esigenze naturali.
Tramite la potatura regoliamo il carico di gemme, la cernita
comincia dall'inflorescenza e la vendemmia manuale avviene
dopo una attenta analisi dei livelli di maturazione dei frutti e in
più tempi al fine di cogliere la bacca nel momento di migliore
maturità fenolica.
Metinella si estende su un'area di 22 ettari, di cui 18 vitati,
si sviluppa a partire da una quota di 350 metri sul livello del
mare sino ai circa 550 metri, i suoi terreni sono originati dalle
sabbie plioceniche e godono di una esposizione che va da
est a sud.
Grande cura é stata data anche all'immagine della presentazione
al pubblico, bottiglia troncoconica solo da noi utilizzata,
etichetta bianca ed essenziale atta a riflettere il carattere di
Metinella, scatole a scrigno a contenere il nostro vino. Elemento
non trascurabile ed importante per il conseguimento
della qualità é la grande professionalità e la condivisione del
"progetto METINELLA" da parte di ognuno dei membri del
nostro personale.