x

Continuando la navigazione o chiudendo questa finestra, accetti l'utilizzo dei cookies.

Questo sito o gli strumenti terzi qui utilizzati sfruttano cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X
x
Website Logo
IT | EN
Consorzio del Vino Nobile di Montepulciano
I Soci imbottigliatori
Tenuta di Poggio Uliveto
La "Tenuta di Poggio Uliveto" a Montepulciano, che si estende su 20 ettari di cui 18 a vignato con splendida esposizione a Sud/est. Nasce da questa nuova Tenuta un Vino Nobile di Montepulciano e probabilmente in futuro qualcosa di molto particolare.
L'azienda dal 2000 è di proprietà della famiglia Borghini Baldovinetti de' Bacci che insieme alla Fattoria di San Fabiano e la Tenuta di Campriano ad Arezzo hanno dato vita ai Tenimenti Conti Borghini Baldovinetti de' Bacci.
I Tenimenti oggi si estendono su una superficie di 800 ettari, di cui 180 a vigneto complessivi. Alla coltivazione della vigna si alterna quella dell'ulivo.
Localizzazione

Poggio Uliveto

Terreno:
Argilloso di origine vulcanica con vigneti esposti a sud est - Altitudine: 280 - 300 mt. S.l.m.
 
Vitigni:
Prugnolo Gentile (90%), Canaiolo e Mammolo (10%)
 
Vendemmia:
La raccolta viene fatta esclusivamente a mano, dopo accurata cernita delle uve, la prima settimana di ottobre. La fermentazione avviene a temperatura controllata (28°C) in piccoli serbatoi di acciaio inox con permanenza sulle bucce per 18-20 giorni, la fermentazione malolattica avviene in vasca inox
 
Invecchiamento:
Maturazione parte in tonneaux nuovi di legno francese, parte in botti da 20 hl di rovere di Slavonia per 18 mesi e successivo affinamento minimo di 6 mesi in bottiglia, prima di essere messo in commercio.
 
Descrizione:
Colore rosso rubino carico, profumo intenso con sentori di frutta rossa e matura, note di spezie; morbido, elegante ed intenso.